Nail art: analizziamo alcuni degli stili più intriganti per il nuovo anno

La cura delle unghie è un aspetto importante della vita delle donne, in quanto non solo aiuta le mani ad essere in salute, allontanando le infiammazioni e le imperfezioni, ma anche perché esalta la femminilità ed il fascino del corpo femminile.

Esistono una infinità di stili davvero accattivanti e di gran moda, e sarà proprio obiettivo di questo articolo proporne alcuni alle nostre lettrici. Il nuovo anno è cominciato solo da poche settimane ma si iniziano già ad intravedere i nuovi stili che saranno in voga per tutto il corso del 2024, senza perderci in ulteriori chiacchiere, ecco a voi alcune nail art più alla moda.

Bianco ed oro

Per festeggiare il nuovo anno moltissime donne hanno optato per questo stile davvero carino. Nello specifico si tratta di unghie anche abbastanza corte rispetto al solito, con uno smalto bianco che compone la basa. Il bianco indica proprio la purezza, il voltare pagina, a rappresentare proprio l’avvento del nuovo anno, a cui viene aggiunto un tocco dorato nella zona della punta delle unghie.

Ti potrebbe interessare: Passione unghie? Ecco 4 nail art spettacolari da condividere con le vostre amiche

L’oro è il colore della festa nella nostra cultura, lo sappiamo, e si vuole proprio festeggiare il nuovo anno sperando anche di attrarre le energie positive e la fortuna. Se amate la combinazione dei due colori, potrebbe essere la nail art perfetta per voi.

Esempio di unghie bianche con punta dorata
Esempio di unghie bianche con punta dorata- Pinterest.it

Base nera e punta arcobaleno

Questo particolare stile è scelto soprattutto dalle più giovani, ma è in realtà perfetto per le donne di tutte le età. Si tratta di una nail art molto particolare, i colori utilizzati, del resto, non sono i più tipici, ma si riesce proprio per questo ad ottenere un grande effetto su chi ci guarda. Lo stile consiste in una base dal colore nero che ha come obiettivo il far risaltare i colori che vengono poi posti sulle unghie. Proprio per questo motivo i colori posti sulla punta delle unghie risultano essere molto accesi, ed in questo caso il rimando ai colori che compongono l’arcobaleno è chiaro. Questi stili moderni ed innovativi sono molto interessanti e facili da realizzare, potreste prendere spunto dalla foto che propongo in seguito per creare una vostra versione.

Base nera unghie e punta con i colori dell'arcobaleno
Base nera unghie e punta con i colori dell’arcobaleno-Pinterest.it

Unghie dal colore tenue con rimandi “floreali”

Le unghie che vi propongo in seguito emanano una sorta di calma e tranquillità, e consistono in una base dal colore tenue con l’aggiunta di inserti floreali, o comunque legati al mondo naturale. In questo caso, con un bellissimo rosa, vengono infatti posta sulla base dei rimandi proprio a dei fiori ed a delle piante davvero molto delicati che riescono ad esaltare al contempo il colore dello smalto di base. Come potete immaginare questo tipo di nail art è altamente personalizzabile, potete scegliere i colori che preferite ed aggiungere figure al di sopra dello smalto che variano in base proprio alle vostre preferenze personali.

Esempio di unghie dal colore tenue con rimandi floreali
Esempio di unghie dal colore tenue con rimandi floreali-Pinterest.it

Base bianca con inserti maculati

Ancora una volta propongo alle lettrici delle unghie dalla base bianca, questa volta però l’interessante aggiunta consiste nella presenza di inserti maculati molto delicati. Gli inserti possono variare a seconda delle vostre preferenze, essere posti su tutte le unghie, o solo su alcune di esse.

Leggi anche: 900+ idee su Unghie monocolore e nail art

Questi stili nel corso del 2023 hanno ottenuto un grande successo e gli esperti del settore sono certi che ciò si ripeterà nell’anno che è appena cominciato. Risulta possibile modificare anche il colore delle “macchie” a seconda del vostro gusto, quindi non lasciatevele scappare.

Nail art con base bianca ed inserti maculati
Nail art con base bianca ed inserti maculati-Pinterest.it

Lascia un commento