Capelli ricci, ecco come curarli al meglio, ed alcuni look perfetti per tutte le donne

Nell’articolo che segue tratteremo di hairstyle, soffermandoci più nello specifico, sui capelli ricci. Riporteremo di seguito le principali caratteristiche di questi capelli, il modo in cui curarli al meglio, ed anche alcuni tagli che riescono ad appagare ogni tipo di gusto personale, cioè sia per chi preferisce dei capelli corti, che per chi preferisci i capelli più lunghi o addirittura medi.

I capelli ricci, lo sappiamo, sono ricchi di fascino, e riescono a dare un qualcosa in più a tutte le donne che li “posseggono” di natura. Hanno però un grande difetto, i tempi infiniti di asciugatura post lavaggio, ma anche la necessità di cure specifiche che richiederanno l’ausilio di numerosi prodotti tutti i giorni. Questo è solo uno dei tempi che tratteremo di seguito nell’articolo, proseguiamo.

ragazza con capelli ricci
ragazza con capelli ricci-Jean Alves-pexels.com

I prodotti per la salute del capello ed alcuni strumenti utili ad ottenere look particolari

I capelli ricci, come asserivo poco fa, necessitano di tanta cura, facilmente infatti possono diventare crespi, presentare nodi davvero difficili e dolorosi da districare, ed altro ancora. Per ovviare a questi problemi, evitando cioè che si creino danni quasi irreparabili, è necessario curarli al meglio scegliendo dei prodotti non solo specifici, ma anche di qualità. Innanzitutto non lavate i capelli più di due volte a settimane, e scegliete degli shampoo adatti che donino elasticità e lucentezza al capello, magari che contenga ingredienti naturali a base di agrumi, ricci di vitamine che daranno nuova vita ai vostri ricci. Oltre allo shampoo è importante utilizzare balsami, ed oli, che migliorano non solo la morbidezza dei vostri capelli ma anche la loro salute.

Come scritto in precedenza la fase di asciugatura richiede tempo, è vero, e del resto non andrebbe mai superata una certa temperatura per non bruciare o danneggiare il capello stesso. Ciò che consigliamo in questo articolo è l’utilizzo di un diffusore che non solo asciugherà i vostri capelli alla temperatura perfetta, ma che donerà agli stessi una texture ed un look davvero particolare. Ricordate, infatti, che per ottenere un effetto ancor più speciale in fase di asciugatura esistono numerose mousse, o gel, che riescono a donare ai vostri ricci più volume, facendo sì che risultino perfetti quasi per tutta la giornata.

giovane donna che sorride con i capelli ricci
giovane donna che sorride con i capelli ricci-Giulia Freitas-pexels.com

Alcuni stili da non perdere nel 2024

I ricci sono perfetti sempre, per ogni tipo di lunghezza, che voi amiate i capelli corti o lunghi esisterà un taglio perfetto per voi, ed oggi, grazie anche agli amici di healthycolor.it ne presentiamo alcuni insieme, rimandandovi al loro sito per approfondire ancora di più questi aspetti. Uno degli stili più amati dal sottoscritto, ed in realtà particolarmente in voga già da più di un anno, è il “boule”, un particolare taglio perfetto per le donne che amano i capelli corti. Il boule consiste in ciocche scalate nella parte posteriore della testa ed una lunghezza pari nella parte anteriore. Ma se non siete convinte di questo stile potreste sempre optare per la storica frangia, che diciamolo, non passerà mai di moda.

Se amate i capelli lunghi invece, un must, sono i tagli scalati, che permettono di bilanciare bene anche il volume dei capelli non appesantendo troppo la vostra testa, ed anzi, donandole leggerezza nonostante la lunghezza dei vostri ricci. Sempre più spesso si vedono ciocche schiarite su questi specifici stili, ormai davvero di moda, perché non provare? Vi rimando ancora una volta ad healtycolor.it per osservare tantissimi stili diversi e scoprirne le principali caratteristiche.

 

Lascia un commento